CANTIERI GIOVANI - Studenti a scuola di volontariato

L’educazione è l’arma più potente che si possa usare per cambiare il mondo (N. Mandela)


I progetti «Cantieri Giovani» sono nati nel 2001 e sono una delle iniziative di punta dell’ASVM. Si tratta di progetti di rilevanza provinciale e che coinvolgono scuole, organizzazioni di volontariato e del terzo settore ed amministrazioni locali.

Obiettivo di «Cantieri Giovani» è quello di valorizzare le energie dei giovani, le loro competenze e la loro voglia di impegnarsi, ma anche sostenerli nel loro sviluppo personale e relazionale attraverso esperienze di cittadinanza solidale. Dall’altra parte, poi, i progetti intendono promuovere la capacità del volontariato di essere in rete e fare sistema con gli altri attori del territorio, per intervenire da protagonisti nelle comunità in cui operano le associazioni.

Cantieri Giovani, tante attività:

  • LABORATORI DI CITTADINANZA ATTIVA

Tanti nomi a seconda del territorio in cui il progetto si sviluppa – a Modena, ad es., sono Officine della Solidarietà, ma c’è anche SMS Maranello e tanti altri- ma un unico obiettivo: presentare agli studenti le organizzazioni non profit del territorio che aderiscono al progetto avvicinandoli ai propri servizi e ai temi cari con modalità di scambio e confronto interattive.

  • PROMOZIONE DELLA CITTADINANZA ATTIVA E ORIENTAMENTO AL FUTURO

Attraverso incontri in classe con i volontari e con peer educator (giovani coetanei che hanno già fatto l’esperienze di volontariato attivo) gli studenti vengono sensibilizzati a partecipare ed attivarsi nel mondo del volontariato.

  • IMPARARE A FARE ed ESSERE PRONTI

Grazie a stage all’interno delle organizzazioni non profit del territorio i giovani acquisiscono competenze e sviluppano capacità che servono ad essere cittadini consapevoli. Attraverso i campi di protezione civile, ad es., i giovani imparano ad attivarsi in caso di calamità naturale ed emergenza.

I Cantieri sono ufficialmente nel POF – Piano dell’Offerta Formativa, di tutti gli istituti partecipanti.

 

Dal 2001 sono stati coinvolti oltre 100.000 giovani a livello provinciale, in più di 2.500 classi ed attivati circa 10.000 stage di volontariato.

A.S. 2015-16 Risultati nella Provincia di Modena 
• 48 scuole coinvolte (di cui 30 superiori e 18 medie);
• Circa 7.000 studenti degli istituti superiori coinvolti in 277 classi;
• Oltre 3.600 studenti di scuole medie e superiori partecipanti ai laboratori di cittadinanza attiva;
• 878 stage di volontariato avviati durante il periodo scolastico, 140 durante il periodo estivo;
• Oltre 250 organizzazioni di volontariato e non profit coinvolte.

Per approfondire leggi i dettagli dei progetti sulla SLIDE o via alla sezione Servizi – Per la Scuola