Portobello - Emporio Sociale di Modena

Nell’Emporio Portobello chi è in difficoltà riceve prima di tutto potere d’acquisto. Può fare la spesa scegliendo liberamente i prodotti che più servono alla famiglia, pagando non in euro ma con punti da un budget che è assegnato sulla base del numero dei componenti famigliari al momento del primo acceso. L’autorizzazione ad accedere all’Emporio è concessa dai servizi sociali, previa verifica dei requisiti, anche allo scopo di evitare ridondanze e sprechi rispetto ad altri soggetti che sul territorio forniscono aiuti. Le famiglie ricevono tra il 50 e il 70% del fabbisogno mensile.

Portobello vuole essere un piccolo aiuto che arriva dai tuoi vicini, dalla tua comunità, in un momento difficile, perché si possa ripartire con fiducia e affrontare le difficoltà con l’aiuto di tanti. 

L’Emporio di Portobello può continuare e migliorare se ciascuno, liberamente e gratuitamente, fa il proprio dovere di cittadino responsabile e sceglie di devolvere tempo, soldi o beni al progetto. Il dono non richiede nulla in cambio, è un gesto di fiducia, affetto, responsabilità. 

CLICCA QUI PER LEGGERE LA COMUNICAZIONE DEL 5 AGOSTO 2016 IN MERITO ALLA MANIFESTAZIONE D'INTERESSE PER L'ASSUNZIONE DELLA GESTIONE DI PORTOBELLO 

 

 

Vuoi saperne di più del progetto Portobello? Vai su www.portobellomodena.it